Un paradosso esemplare del rapporto tra redditi bassi e cattiva alimentazione. Lerner si addentra tra i vicoli dei Quartieri spagnoli di Napoli, visita le cucine di una delle piu’ popolari pizzerie locali e al Policlinico Federico II, nelle sale del Read more…

Con il crescere dell’eta’, dagli 11 anni in poi, aumenta l’utilizzo per motivi di studio e lavoro. Dai 25 anni in poi, al contrario, e’ prevalente l’utilizzo per il tempo libero. La biblioteca e’ scelta dal 60,1% delle persone per Read more…

Piu’ di 400 studenti della scuola secondaria superiore (350 di Torino e 60 da Ferrara, Pordenone e Rimini) potranno scoprire e imparare i segreti dei ‘mestieri del libro’ con il progetto di alternanza scuola-lavoro “Lavorare con i Libri”, promosso dal Read more…

La sua autoaffermazione genera dall’attimo colto, lei prende vita attraverso i suoi scatti. Scoperta per caso dieci anni fa Vivian Maier (1926—2009) rappresenta uno dei talenti più sorprendenti della street-photography del Novecento.  Chi l’ha conosciuta la ricorda come una donna Read more…

D. Cosa si intende per democrazie digitali? Si intendono le democrazie in cui ormai la gente si sta abituando a un rapporto diverso con le istituzioni e con il potere rispetto a prima, nel senso che la diffusione di internet Read more…

Milano, 15 nov. – Sarai” presentato venerdi’ 17 alle ore 17, al Museo della Scienza, nell’ambito di Bookcity, il libro di Edoardo Segantini “La nuova chiave a stella. Storie di persone nella fabbrica del futuro” (Guerini Editore).    Oltre all’autore saranno presenti Read more…

Arriva domani in libreria “Il Grande Grabski” (edizione Fazi), l’ultimo libro di Marco Rinaldi che promette un ritratto graffiante, ironico e tragicomico di un uomo e del suo analista. Chi in effetti non ha mai pensato, almeno una volta nella Read more…

E’ un pezzo rarissimo, uno dei 20 lavori ancora esistenti del genio italiano, morto nel 1519. Le aspettative di Christie’s erano quelle di superare i 100 milioni di dollari, ora i 400 pagati (a cui si aggiungono tasse e diritti Read more…

Negli anni Sessanta lavorò come arrangiatore per Claudio Villa e Milva, oltre che per Nico Fidenco, Rita Pavone, Umberto Bindi e Gianni Morandi. Formò un sodalizio compositivo con Sergio Endrigo che durò vent’anni. Nel 2003 la corte di appello civile Read more…

Palermo, 13 novembre 2017 – Dal 2 al 31 dicembre 2017 Pablo Dilet e Giuseppe Viniero Project presentano “Futtitinni”, uno stereotipo trasformato in opera d’arte contemporanea per affermare un concetto artistico che è anche una lezione per il vivere bene: Read more…