Carglass ripara la carrozzeria,il conto va all’assicurazione


Specialista nella riparazione e sostituzione di cristalli per auto, la CarGlass ha da qualche mese avviato presso alcuni centri anche il servizio di carrozzeria. Grazie alla convenzione appena firmata con una serie numerosa di gruppi assicurativi è ora possibile per gli automobilisti recarsi in un punto di assistenza, consegnare la macchina danneggiata per un incidente in cui si ha ragione (in caso di copertura kasko anche se si ha torto) o per il ripristino del veicolo in caso di danneggiamento se si dispone di copertura per atti vandalici, e ritirarla dopo la riparazione senza pagare. A saldare il conto, infatti, ci penserà direttamente l’assicurazione. Vi è inoltre, nel caso lo prevedesse la polizza, l’opportunità di ottenere gratuitamente un mezzo sostitutivo.
Per ora le compagnie convenzionate sono Allianz, Amissima, Crédit Agricole, Generali, Groupama, Intesa San Paolo, Sara Assicurazioni, Zurich, ALD Automotive. Questo servizio è stato allargato anche alle flotte, ad alcune società di noleggio e di car sharing fra cui Athlon, CarServer, Drive Now e Europcar, con snellimento delle relative pratiche e dei tempi di intervento.
“Grazie all’ingresso in questo mercato – sottolineano dalla società del gruppo Belron Italia -, il brand è oggi in grado di offrire un servizio completo e di qualità per la risoluzione di qualsiasi problema all’auto, dai vetri alla carrozzeria, rendendo ancora più semplice e rapido il disbrigo di qualunque pratica sia per gli automobilisti sia per i partner professionali. Con il plus, come per i vetri, di poter contare sulla garanzia a vita su tutti gli interventi e valida in tutta Italia”. Le attività di gestione delle pratiche relative ai sinistri, l’attività peritale e di authority svolta per conto dei partner assicurativi e del noleggio, vengono svolte da Lc Servizi, società in joint venture costituita lo scorso novembre dalla stessa Carglass e dal gruppo Lercari. Questa scelta, grazie allo snellimento delle operazioni, porta “a un sostanziale abbattimento dei costi della pratica e del sinistro stesso, sia esso gestito da Carglass o da altro operatore”. Per presentare i vantaggi di questa nuova proposta, sarà organizzato durante l’anno “un Roadshow Assicurativo. Giunto alla quarta edizione, il tour in Italia vedrà quest’anno 25 tappe in cui verranno incontrati gli agenti assicurativi (circa 2.000 le presenze stimate) per approfondire capacità di intervento e coperture dei propri servizi”.
Fonte: Corriere quotidiano – Carglass ripara la carrozzeria,il conto va all’assicurazione