Orient Express, manutenzione in Toscana


(ANSA) – COLLESALVETTI (LIVORNO), 22 FEB – Il leggendario ‘Venice Simplon Orient Express’, che dal 1906 collega mezza Europa arrivando fino a Istanbul e che ha ospitato nel lusso e nella raffinatezza dei suoi interni nobili e famiglie reali, diplomatici e ricchi borghesi, ha fatto sosta a Collesalvetti (Livorno) nei capannoni dello stabilimento Mida. Qui ha potuto effettuare le operazioni di normale manutenzione, verniciatura delle vetture (13 in totale a Livorno) con la lucidatura dei marmi e degli interni intarsiati d’epoca. Inoltre le carrozze sono state attrezzate con un nuovo impianto frenante e con un sistema ad aria condizionata sia nella zona giorno che notte oltre che il wi-fi. La stagione del Venice Simplon Orient Express inizia a marzo e finisce a novembre – “80 viaggi, 140 mila km percorsi ogni anno attraverso 17 paesi con 13 mila passeggeri”, ha sottolineato il direttore tecnico del Vsoe, Jean Marie Morreau – e proprio sfruttando la sosta invernale vengono effettuate le manutenzioni, senza interrompere il servizio”.   
Fonte: Corriere quotidiano – Orient Express, manutenzione in Toscana