The Cranberries pubblicano il video “All over now”


Roma, 6 mar. (askanews) – The Cranberries pubblicano il video di “All Over Now”, il primo singolo estratto da “In The End” l’album finale della band in uscita il 26 aprile 2019 per BMG.Il video è stato realizzato con la partecipazione del premiato regista Dan Britt. Le immagini del video sono il prodotto di una collaborazione con l’illustratore Tom Clohosy Cole (che ha creato gli sfondi) ed è in parte ispirato ai paesaggi della campagna inglese di Eric Ravilious, che Dan descrive come “belli ma rigidi e attraversati da filo spinato e segni di attività umana”. Tecniche di colorazione piuttosto uniche che utilizzano texture di carta e pennelli ad acquerello che scorrono sull’animazione piatta dando al video una sensazione artigianale.Prendendo spunto da “In the end is my beginning”, un poema di TS Elliot che ha emozionato la band, e dalle parole della canzone su una relazione abusiva, il video visualizza, con sensibilità, i testi di Dolores O’Riordan. “Dopo alcune discussioni iniziali sulla direzione da prendere, ho lavorato da solo per la maggior parte del tempo”, ricorda Dan. “Il sostegno della band ha portato a quello che spero sia un buonaccompagnamentoa questa deliziosa canzone, un tributo adeguato a Dolores”.”All Over Now” è un brano che fonde melodie rock, alternative e pop, per offrire il classico suono dei Cranberries. “In The End” può essere definito come una celebrazione e una potente testimonianza della vita e del lavoro creativo di Dolores e dei suoi fratelli in musica Noel, Mike e Fergal.La genesi di “In The End” è iniziata a maggio 2017 mentre la band era in tour. Nell’inverno del 2017 Noel e Dolores avevano scritto e provinato le undici canzoni che sarebbero poi apparse nell’album.Nel venire a patti con la tragica dipartita di Dolores, avvenuta il 15 gennaio 2018, Noel, Mike e Fergal hanno ascoltato le canzoni e, con il supporto della famiglia di Dolores, hanno voluto onorare la loro amica intima e collaboratrice, completando il disco.”Sapevamo che questo doveva essere un grande disco, se non il migliore, uno dei migliori album che potevamo fare.” racconta Noel”La preoccupazione era di rischiare di distruggere l’eredità della band realizzando un album che non fosse all’altezza degli standard. Una volta passati in rassegna tutti i demo su cui Dolores ed io avevamo lavorato, abbiamo deciso che avevamo un album forte, e sapevamo che il farlo uscire sarebbe stata la cosa giusta e il modo migliore per onorare Dolores”.

6 marzo 2019
Diventa fan di Tiscali su Facebook

Fonte: Corriere quotidiano – The Cranberries pubblicano il video “All over now”