Città della pizza, a Roma un menu di oltre 100 proposte


(ANSA) – ROMA – Tre giorni a Roma tutti dedicati alla pizza, dalla napoletana all’italiana, passando per quella romana, a degustazione, al taglio e a quella fritta. A proporre la full immersion è la terza edizione della Città della Pizza, evento organizzato da Vinoforum da venerdì 12 a domenica 14 aprile presso gli oltre 5.000 mq di Ragusa Off, spazio espositivo nei pressi della via Tuscolana.
La proposta enogastronomica prevede “temporary pizzerie” suddivise nelle categorie “Napoletana”, “All’italiana”, “A degustazione”, “Romana”, “Al taglio” e “Fritta”, alle quali va aggiunto lo spazio dedicato ai “Fritti all’italiana” e un’area “Gluten Free” per un totale di 12 postazioni giornaliere. All’iniziativa partecipano più di 60 operatori tra pizzaioli, chef e personalità del settore.
Ogni pizzeria – spiega una nota – propone una margherita o una marinara, un cavallo di battaglia e una special edition creata appositamente per la manifestazione, per un totale di oltre 100 pizze differenti. Nel menu della tre giorni trovano spazio anche le pizze gourmet come la “Dolce Forte” (impasto al cacao, cinghiale sfilettato, lardo di Cinta Senese, pecorino stagionato in fiocchi, olive nere al forno e olio evo), la “Verdicchio e Ciauscolo” (ciauscolo croccante, crema di Verdicchio, fior di latte e julienne di porri), solo per fare qualche esempio. E’ previsto un calendario di incontri, laboratori e workshop sulla pizza dedicati ad appassionati e addetti ai lavori.(ANSA).
Fonte: Corriere quotidiano – Città della pizza, a Roma un menu di oltre 100 proposte