Dantedì, «Ecco perché la voce del poeta è parte del nostro Dna»


Crescono le adesioni all’idea lanciata dal «Corriere della Sera» di istituire, in vista dei 700 anni dalla morte, una giornata per celebrare il poeta della «Divina Commedia»: l’intervento del ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi
Fonte: Corriere della sera cultura – Dantedì, «Ecco perché la voce
del poeta è parte del nostro Dna»