Denunciato commercialista a Merano


(ANSA) – BOLZANO, 1 APR – Un commercialista di Merano è stato denunciato dalla Guardia di finanza a seguito di una verifica fiscale. All’uomo viene contestata l’emissione e l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, attraverso le quali avrebbe occultato all’erario 700.000 euro. Denaro, sostengono le Fiamme Gialle, che il commercialista avrebbe utilizzato per costi per la manutenzione del giardino privato, spese per l’utilizzo dell’autovettura personale o per l’acquisto di borse firmate, gioielli e lingerie. O, addirittura, per acquistare i biglietti per l’ingresso alle partite del Bayern all’Allianz Arena di Monaco di Baviera. Secondo la Guardia di finanza, il professionista, al fine di ridurre ulteriormente il carico d’imposte da versare all’erario, avrebbe inoltre emesso fatture completamente false per circa 80.000 euro, relative ad ipotetiche consulenze fornite da una società che – sostengono gli investigatori – era inattiva da circa cinque anni.   
Fonte: Corriere quotidiano – Denunciato commercialista a Merano